Home » Area stampa » lettura Notizie e comunicati

Un progetto per sostenere le nuove imprese nella Pigna

LogoComune_XNews
25 giu 2019

Il Comune di Sanremo, sotto impulso dell’Assessore Lucia Artusi, ha presentato un progetto che prevede il sostegno alle imprese di recente costituzione che si installeranno nel quartiere della Pigna ed in altre aree a basso contenuto imprenditoriale di Sardegna e della Regione PACA. Il progetto si chiama SINTURS (Servizi Innovativi per Turismo sostenibile) ed è stato presentato per il Programma Interreg Italia Francia Marittimo.

L’Amministrazione Comunale di Sanremo coordinerà l’attività di altri tre partner italo-francesi: l’Amministrazione Comunale di Sassari, una società di consulenza di Cagliari (Insight Risorse Umane) e la Chambre Régionale des Métiers et de l’Artisanat della Regione Provence-Alpes Maritimes-Cote D’ Azur (CMAR-PACA).

Il progetto prevede che almeno il 50% del contributo (che complessivamente ammonta a 476.000 € di fondi FESR) sia destinato, sottoforma di servizi, alle imprese che appartengono alla filiera del turismo sostenibile quali artigianato, produzioni tipiche del territorio, nautica.

Dopo una prima fase di studio e di messa a punto della metodologia che si svilupperà nel Centro Risorse della Pigna (creato e gestito dall’Associazione Pigna Mon Amour) e nel Fab Lab di Carros (creato e gestito dalla CMAR-PACA) il progetto prevede che si effettui una sperimentazione mirata in altre aree “critiche” di Sardegna (Sassari), Liguria (quartiere Pigna a Sanremo) e PACA (a Carros).

Un progetto di grande potenzialità che, se sarà approvato, potrebbe far confluire sulla Pigna anche altri fondi di provenienza comunale e regionale (grazie alla collaborazione con FILSE, Finanziaria Ligure per lo Sviluppo Economico della Regione Liguria).