Musica, cinema, arte, libri e tanto intrattenimento: ecco le manifestazione estive

pubblicata il: 13/07/2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ha preso il via il calendario delle manifestazioni estive 2015 organizzato dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Manifestazioni

 

Qui scaribili le agende dell'estate:

agenda 1

agenda 2

agenda 3

agenda 4

 

Il calendario manifestazioni riserva grande spazio a:

 



-    rassegne di teatro e cinema: il “Cinema sotto le stelle” dal 10 luglio al 20 agosto in piazza Santa Brigida (a cura di Pigna Mon Amour); il Teatro Dialettale dal 25 luglio al 5 settembre in piazza San Siro (a cura di Compagnia Stabile di Sanremo); il Teatro dell'Albero con “Notte di note, passioni e fuochi” dal 18 luglio al 14 agosto a Villa Nobel

- letteratura: tornano le rassegne Caffè Venezuela dal 3 luglio al 13 agosto in piazza San Siro (a cura di Società Cooperativa CMC) e Affabulando dall’8 luglio al 19 agosto piazza Capitolo (a cura di Accademia della Pigna); spazio anche a  happy hour con autore dal 4 luglio al 22 agosto nella piazzetta dei Ferri (a cura di Pigna Mon Amour), nonché presenza di autori liguri in diverse location cittadine

- musica e danza: torna il Concerto dell’Orchestra Sinfonica il 19 agosto a Villa Ormond, la danza il 26 luglio e il 6 agosto in piazza S. Siro, il musical il 4 luglio e il 4 agosto; la rassegna “Bravo jazz” dal 29 luglio al 1° agosto nell’Anfiteatro San Costanzo (a cura di Associazione Fare Musica), “Rock in the Casbah” dal 5 al 8 agosto nell’Anfiteatro San Costanzo (a cura di Associazione Fare Musica), “Zazzarazzaz” dal 9 al 12 agosto in piazza S. Siro e nel Teatro della Federazione Operaia (a cura di Centro Studi Musicali Stan Kenton), i concerti della Banda Città di Sanremo in piazza Cassini





Programma Manifestazioni 2016: avviso per l'inserimento di spettacoli

pubblicata il: 02/07/2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Comune di Sanremo intende provvedere alla predisposizione del "PROGRAMMA MANIFESTAZIONI” per l’anno 2016.

Per l’eventuale inserimento di spettacoli o manifestazioni nel programma si invitano i soggetti interessati a prendere visione dell'avviso scaricabile qui





Gli apparecchi salvavita

pubblicata il: 02/07/2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Qui la mappa online degli apparecchi salvavita (i defibrillatori sono tutti esterni ed accessibili H 24)





Approvato il Piano Dehors

pubblicata il: 01/07/2015

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ stato definitivamente approvato in Consiglio comunale il “Piano Dehors” voluto dall’Amministrazione Biancheri.  Un regolamento innovativo, molto atteso, che supera quello precedente del 2010 con alcuni provvedimenti che incideranno positivamente sulle attività interessate e sull’estetica dei manufatti, rendendo la città più bella e attraente.
 
Il nuovo regolamento si articola nei seguenti punti strategici:

  • possibilità della chiusura dei dehors con vetrate nel periodo invernale, dal 1° ottobre al 30 aprile. Un provvedimento tra i più attesi, che renderà più confortevoli gli spazi per turisti e residenti incidendo positivamente sul lavoro
  •  migliore qualità dei materiali, con conseguente miglioramento delle strutture e degli arredi 
  • possibilità, sempre nel periodo invernale, di usufruire di tale accorgimento anche da parte degli stabilimenti balneari e delle spiagge libere attrezzate: importante possibilità di sviluppo per il turismo balneare
  •  ridefinizione degli spazi, concedendo un allargamento là dove possibile e perimetrando le aree tramite elementi infissi nella pavimentazione, che garantirà al gestore e alla Polizia Municipale un più facile controllo
  •  adeguamento delle nuove strutture alle normative in materia di barriere architettoniche, consentendo una piena accessibilità da parte di tutti
  •  verifica delle soluzioni progettuali proposte in riferimento alle aree a rischio esondazione, ricomprese nel piano di bacino.


Progetti d’ambito: possibilità da parte del Comune, o di associazioni e Civ, di proporre soluzioni condivise per spazi strategici, quali piazze o contesti particolari, al fine di armonizzare le soluzioni progettuali per tipologia e materiale.

Progetti innovativi: possibilità di derogare alle tipologie e ai materiali presenti nel regolamento a fronte di innovazioni tecnologiche sui materiali stessi e sulle tecniche costruttive.

A fronte di un regolamento orientato allo sviluppo delle attività produttive interessate, sono stati inseriti gli articoli sanzionatori per il rispetto degli spazi concessi e, soprattutto, a tutela della fruizione degli spazi pubblici da parte di cittadini e turisti. Fondamentale sarà la verifica da parte degli Enti preposti per il rispetto delle norme.

Nel dibattito del Consiglio comunale, è emersa la necessità, come da emendamenti proposti e concretizzatasi poi in un Ordine del Giorno, di verificare la possibilità di collocare i dehors al di là delle carreggiate stradali.

Entro il 15 settembre saranno quindi fatti gli opportuni approfondimenti.